Project Aura

0

Ricorderete sicuramente il bellissimo progetto Phonebloks, il primo cellulare con parti removibili, che tanto clamore fece per le sicure, interessanti, aspetti legati alla sostenibilità e alle implicazioni tecnologiche. Quello che sembrava essere solo un’idea é invece realtà grazie al zampino di Google che stava portando avanti il medesimo concetto ma che ha coinvolto attivamente Dave Hakkens, fondatore di Phonebloks, nella realizzazione di Project Aura. Google ha svelato il primo prototipo che sarà a breve in vendita e noi ve lo mostriamo in tutta la sua bellezza: