5525gallery x UNITED ARROWS & SONS by PUMA Disc Blaze “Indigo”

0

Non sono stato assunto da PUMA, ne dal suo ufficio stampa, ma immagino potreste pensarlo, visto che anche oggi la palma d’oro per la scelta dell’articolo settimanale ricade su questo brand. Sicuramente perchè sta proponendo interessanti novità in questo market, che sembra davvero essersi arenato alla scontata e sfruttata opzione del solo logo del brand collaborante.

5525gallery-x-united-arrows-sons-by-puma-disc-blaze-indigo-2Oggi è ancora una scarpa dell’archivio di casa a PUMA a essere scelta. Torniamo a quel 1994, data di nascita della DISC. La novità assoluta era appunto quel disco regolabile sopra la linguetta che eliminava la necessità di utilizzare i lacci. Inoltre, dava la possibilità di regolazione fine della calzata, rappresentando un grosso passo avanti in fatto di tecnologia. La suola in gomma Hypalon, prodotta da DuPont, offriva il massimo dell’ammortizzamento e dell’assorbimento degli urti, mentre la tomia, costituita da una combinazione di mesh e Aeroprene, garantiva un’eccezionale flessibilità. Oggi questo favoloso oggetto, mix perfetto tra tecnologia e stile, sneaker amata da moltissimi esponenti della sneaker culture, tante per citarne qualcuno Mr Ronnie Fieg, ha fatto breccia non solo al cuore di 5525gallery, ma specialmente a uno dei buyer più cool, al secolo Kogi Motofumi a.k.a. “Poggy”, presente ormai in tutte le convention dove si respira fashion streetwear. Il suo brand e store UNITED ARROWS & SONS sta davvero dettando le leggi in fatto di stile Japan. Si parte subito alla grandissima, con un tripudio di pelle martellata che va ad avvolgere la tomaia. La hell cage, anch’essa in pelle, ma gli esperti parlano di sintetica, sfoggia un pattern di gran lusso, ovvero il coccodrillato. Il tutto si mantiene molto elegante con quella colorway color indaco, che gioca tono su tono sulle altri parti della sneaker, tipo il disco e l’intersuola.5525gallery-x-united-arrows-sons-by-puma-disc-blaze-indigo-1

Un colore molto amato da Mr Poggy e dalla cultura giapponese, che vira verso il tema del loro denim. Sempre su questo concept, il puntale da un colpo di luce alla notte scura del resto, vestendosi in jeans, da look stone washed. Davvero molto bello. I loghi dei due brand sono bene impressi sul tallone, come un sigillo in ceralacca, segno distintivo di eventi importanti. Penserete subito che il prossimo passo da fare sarà quello di contattare qualcuno in Giappone per un proxy immediato. Non vi agitate, perchè se la prima release il 17 luglio è solo Japan, il 24 dello stesso mese saranno disponibili preso selezionati store come KITH, Dover Street Market London, Colette. SOTO, Sneakerstuff , STORM, UAS Taipei e Union. Il prezzo si aggira sui 200 dollari.

 

5525gallery-x-united-arrows-sons-by-puma-disc-blaze-indigo-3