CLOT x NikeLab Silk Air Force 1

2

Non c’è un attimo di tregua tra i brand, che si sfidano a colpi di collaborazioni a volte scontate, a volte dannatamente eccezionali. Oggi vi racconto del nuovo flirt tra due label, che di scappatelle se ne sono fatte da più di un decennio. Parliamo di Signora Beaverton, conosciuta come Nike e Clot, l’latra faccia dello streetwear asiatico, fondato nel 2003 da un idea di Edison Chen e Kevin Poon, che all’ inizio facevano selling di altri brand, poi nel 2004 hanno cominciato a lanciare la propria linea.

 

Muovendosi non solo nel campo del fashion, ma anche in quello della musica e nell’oraganizzaione di eventi e nel pr consulting, hanno consolidato il loro potere, che gli ha permesso di aprire store incredibili dal nome JUICE in tutta l’Asia, da Hong Kong, Shanghai, Taipei e Kuala Lumpur. Se per festeggiare i loro 10 anni di attività, i due di Hong Kong avevano dato ad una Air Force 1, una veste speciale, la sneaker targata 2018 è ancora più pregna di significato. Infatti nel 2009, per il progetto 1world, Clot aveva dato vita ad una Air Force 1, tutta ricoperta di seta rossa, air visibile e una packaging esagonale in legno e praticamente super super limited. Oggi, a distanza di quasi 10 anni, il sequel di questa sneaker si presenta con la stessa anima. Una tomaia in seta argento e stiamo parlando di un tessuto di grande qualità, che deriva dal laboratorio della Clot Royale Silk. Su questo è posizionato in modalità embossed, un pattern che si ispira alla tradizione cinese, attraverso i simboli della fortuna, felicità e prosperità. La suola si presenta con una colorway bianco crema.

Ma come era stato per la prima edizione, anche questa ha la favolosa feature, che lo strato di seta, una volta rotto e portato via, fa uscire allo scoperto una scarpa in pelle, che presenta lo stesso pattern ma in versione oro. Assurdo. La release ha diversi step, ovvero il 2 di febbraio solo in Cina e online su Clot. Il 16 preso i pop-up di LA, NYC, SF, Berlino, Londra, Tokyo e Parigi e il 23 presso tutti i NikeLab mondiali.  Date un occhiata al video e cominciate a pregare……