Sport, stress e cattive routine in inverno?

2

L’inverno porta freddo e questo non lo scopro certo io: oltre alle rigide temperature, però, l’adozione di routine scorrette e altri fattori portano anche una marea di sudore! Sudiamo per qualsiasi cosa, dallo sport fino ad arrivare alle botte di stress che ci prendono sotto esami o in vista di scadenze sul lavoro: è una situazione spiacevole, oltre che imbarazzante, della quale tutte noi vorremmo liberarci. È davvero possibile eliminare questo inghippo “scivoloso” e tornare alla freschezza di un tempo? Pur non potendo cancellare le fonti alla base della sudorazione, possiamo comunque ammorbidirle e renderle meno invasive!

Sudore in inverno: le fonti che lo causano

Anche in inverno sudiamo come matte: questo avviene in primo luogo per l’attività sportiva, soprattutto quando ci rinchiudiamo in palestre piene di umidità! Per non parlare poi del cosiddetto “sudore da stress”: quando siamo avvolte da emozioni forti e contrastanti, il corpo aumenta la temperatura reagendo poi con la sudorazione, per scaricarla. Sudiamo anche per via dei riscaldamenti a palla in casa o nei locali al chiuso, oltre che per alcune abitudini quotidiane scorrette: in inverno, per difenderci dal freddo, spesso esageriamo con gli strati pesanti o con i vestiti aderenti, che non ci fanno respirare!

 

Come risolvere i problemi di sudorazione eccessiva?

Calma, respirazione controllata e sangue freddo: è questo il primo consiglio per evitare di sudare a fiumi, soprattutto quando questo problema dipende dallo stress. Attenzione anche all’alimentazione pesante e ai cibi piccanti: due fattori che aumentano la temperatura corporea e fanno sudare tantissimo. Poi, per evitare i cattivi odori e le tremende macchie sotto le ascelle, meglio usare un deodorante di qualità come quello di Nivea: vi aiuterà ad evitare momenti imbarazzanti e a sentirvi a vostro agio! Infine, se il problema dell’iperidrosi si dimostra duro a morire, meglio richiedere un consulto: esistono terapie come la ionoforesi che possono aiutare molto.

Sudore in inverno: gli errori da evitare

Il deodorante è indispensabile, ma va usato correttamente: non va mai messo sulla pelle bagnata e dunque molto umida, perché questo permetterebbe ai batteri di proliferare producendo odori sgradevoli. Inoltre, non va mai applicato sulla pelle sudata, perché non farebbe altro che creare un mix mortifero di puzza! Altri errori da evitare? Andarci con il contagocce e solo in certe zone del corpo: il deodorante va usato uniformemente su tutta la pelle e anche in quantità abbondante. Infine, occhio alle irritazioni: se presenti, il deodorante potrebbe peggiorare le cose!