MILANO XL

22 set ’17 at 9:00 am  •  0 Comments  •  1188 views

By

Occhi puntati su Milano e sulla sua Fashion Week, crogiolo di eventi e sfilate. Quest’anno però la capitale meneghina offre qualcosa in più, per stupire, per mostrare la sua inesauribile capacità creativa, per farsi guardare con occhi nuovi, e per ricordare che il “saper fare” e la tradizione manifatturiera sono ancora un punto di riferimento per il mondo. L’evento è “Milano XL – La festa della creatività”, un progetto innovativo che animerà sette luoghi della città fino al 26 Settembre.

 
IMG_3068
 

Sette installazioni – che, come dice il nome, sono in dimensioni extra large – estremamente evocative, simbolo di creatività ed eccellenza, realizzate sotto la direzione artistica di Davide Rampello e con l’ideazione scenografica di Margherita Palli. L’evento-festa è unico: per la prima volta si compie un perfetto gioco di squadra e a scendere in campo sono sì la moda, ma anche il gioiello, la cosmesi, gli accessori, gli occhiali, il tessile, la capacità tecnica e le qualità artistiche. La trama del racconto di MilanoXL è così composta e il risultato finale è l’immagine del Made in Italy tanto apprezzato.

In Piazza d’Armi – Castello Sforzesco – è “il giorno più bello” ad andare in scena con Trionfo dell’Amore per raccontare il matrimonio, con le sue usanze e tradizioni, dal Seicento al Novecento.
L’architettura del Palazzo della Ragioneria (Piazza Scala) si trasforma in una biblioteca, ma niente libri, solo tessuti. Infatti, il nome dell’installazione è proprio La Biblioteca dei Tessuti.

 

IMG_3086

 

Al centro della Galleria Vittorio Emanuele, all’incrocio tra i due bracci, ecco apparire una struttura ottagonale: Il Salotto delle Gioie, ovvero dei gioielli. Perle, diamanti, rubini e pietre preziose calamiteranno gli occhi dei visitatori.

 

IMG_3090

 

La Rinascente si rifà il look per la festa della creatività con Il Cosmo della Bellezza. Una spettacolare composizione di maschere dipinte una diversa dall’altra, ideata e studiata dal Premio Oscar per il miglior make up 2017 Alessandro Bertolazzi, ricoprirà l’intera facciata del palazzo.

 

IMG_3089

 

Piazza San Carlo vede ospitare un totem alto 12 metri per Vestire il Volto. Da qui partiranno le proiezioni di un formidabile spettacolo d’immagini, luci e suoni che animeranno le facciate dei palazzi circostanti.

 
IMG_3092
 

L’Ultimo Dono non lo noti subito. Ma del resto, ogni dono che si rispetti richiede tempo e dedizione. Un po’ nascosto tra il fogliame degli alberi di Piazza Croce Rossa, un enorme telaio da conciatore stupisce i passanti, distogliendogli dalla frenesia milanese, per ritagliarsi un momento tutto per sé. L’installazione è dedicata al tema del cuoio e alla sua lavorazione, raccontandone il processo produttivo dalla conciatura fino alla vetrina. La struttura è in legno e le corde del telaio sostengono una parete led come se fosse uno scampolo di cuoio. Sullo schermo un film da dieci minuti circa per raccontare la storia di questo prezioso materiale da sempre al centro della filiera manifatturiera italiana.

 

IMG_3066

 

Infine, la via dello shopping, via Montenapoleone, ogni sera presterà le pareti dei suoi edifici a Milano XL per trasformarsi in una sorta di cinema all’aperto. Qui verrà proiettato Dalla Bottega alla Vetrina, i racconti delle Arte e i Mestieri: dalla tessitura alla filatura, dalla conciatura alla sartoria.

 

L’evento è stato organizzato grazie a un accordo di sistema tra il Ministero dello Sviluppo Economico e il Comune di Milano, Confindustria e Fondazione Altagamma che hanno accettato di divenire, con la collaborazione e il supporto di Agenzia ICE, i soggetti attuatori del progetto.

 

Le organizzazioni leader dei diversi settori sono: Anfao con Mido per l’occhialeria, Cosmetica Italia con Cosmoprof per il beauty, Federorafi per la gioielleria, Milano Unica per i tessuti, Unic con Lineapelle per il settore conciario e Fiera Milano con Sì Sposaitalia.

Eleonora Russillo

About Eleonora Russillo

Da piccola mi avevano detto che non ero portata per la matematica, così mi sono dedicata alla scrittura. Oggi lavoro nel digital, scrivo per clienti vari, ma anche un po’ qui e un po’ là per diletto. E il mio bagno è ricolmo di prodotti beauty che adoro scoprire e testare.

 

Leave a Reply

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>