Balenciaga ed il set di boxer da 175€

29 giu ’17 at 11:05 am  •  0 Comments  •  151 views

By

Per molti è il brand del momento. Nessuna casa di moda, oggi, riesce a generare tanto hype quanto Balenciaga. Sarà che il suo direttore creativo è quel geniaccio di Demna Gvasalia, deus ex machina di un’altra label super cool come Vetements. Sarà forse per tutto il chiacchiericcio creato intorno al marchio grazie alla provocazione lanciata qualche mese fa con la borsa simil Ikea da 2000€. O forse sarà per il sacchetto da shopping venduto a 1000€. Non sappiamo quale sia il segreto del recente successo della maison posseduta dal gruppo Kering, ma sappiamo che oggi non esiste un marchio più in voga di quello curato dallo stilista georgiano. Se avete sempre desiderato indossare qualcosa firmato Balenciaga, ma non avete mai voluto spendere tanti soldi, ora finalmente arriva l’occasione giusta per voi. L’azienda d’origine spagnola (ma transalpina d’adozione) ha appena lanciato un set di boxer che potranno essere vostri per la modica cifra di 175€. Certo, non è proprio un prezzo economico per delle “mutande”, ma con un piccolo sacrificio chiunque potrebbe permettersele. Se poi ne valga la pena o meno è un altro discorso. Ma per affrontarlo dovremmo intraprendere un lungo percorso attraverso le bizzarre dinamiche del sistema moda. E sinceramente non è che ne abbiamo molta voglia. Detto ciò, il set Balenciaga è composto da tre diverse paia di Boxer con tanto di logo ben in vista sull’elastico. Se lo volete acquistare potete trovarlo sul sito dello store parigino Colette. Se invece il prodotto non vi interessa, ce ne faremo tutti una ragione. Demna Gvasalia compreso.http---hypebeast.com-image-2017-06-balenciaga-three-piece-underwear-set-black-2

http---hypebeast.com-image-2017-06-balenciaga-three-piece-underwear-set-black-1

http---hypebeast.com-image-2017-04-balenciaga-ikea-frakta-shopping-bag-1

http---hypebeast.com-image-2017-06-balenciaga-shopping-bag-1

Mr.Alpha

About Mr.Alpha

Mr. Alpha, a.k.a. John Burrows, colleziona sneakers. E questa è forse la cosa più sensata della sua esistenza. Per il resto, dopo una laurea, un Master e una tessera da giornalista, ancora non sa cosa farà da grande. Ciò che invece sa è che Roma è nel suo sangue, Londra nella sua testa e la California nel suo cuore. Tra le sue ossessioni meritano uno spazio particolare gli Stati Uniti d’America, Michael Jackson, Elvis e gli anni ’50. Consumista convinto dall’animo inquieto, eternamente insoddisfatto, è solito ascoltare John Denver mentre sogna ad occhi aperti il viaggio che gli cambierà per sempre la vita.

 

Leave a Reply

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>