Cucù

30 apr ’14 at 10:00 am  •  0 Comments  •  70 views

By

Il nome è tutto un programma ed in soldoni l’ispirazione viene proprio dal verso che si fa ai bambini per sorprenderli durante i giochi.
Un mometo di gioia, di gioco, questo è “Cucù”, un marchio che stravolge e reinterpreta bigiotteria lineare e mimnimal, donandogli una nuova anima e tanto colore.
Con la tecnica del punto croce, braccialetti, anelli, pendenti vengono decorati e rivisitati, in un prodotto divertente e originale. Figure lievi e spontanee, rievocate dall’infanzia e dalla meraviglia che i bambini ci mostrano nello scoprire sempre qualcosa di nuovo.

La collezione è composta interamente da pezzi unici realizzati a mano in argento o bronzo, rifinite con galvaniche colorate. L’idea, innovativa e finora mai vista prima, viene dalla designer/illustratrice Elena Franceschetti, creativa che già da anni collabora con diversi marchi di cui cura le linee di gioielleria e bigiotteria. Elena opera nel campo del design, della progettazione 2 e 3D e del taglio al laser, rivolgendo la sua attenzione ai vari sistemi CAD-CAM.
Realizza, accanto a prodotti appositamente studiati per la produzione industriale, anche linee proprie fatte di ricerca, sperimentazione e contaminazione.
La prima linea CUCù è ispirata all infanzia, al ricordo e alla fantasia.

Giorgia

About Giorgia

Armadi che non bastano più, pensieri che non si fermano mai. Lavora come web editor e digital specialist per brand di moda, beauty e design, le piace un casino ma che fatica star dietro a tutto.

 

Leave a Reply

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>