Elisabetta Franchi Moves

21 giu ’17 at 2:22 pm  •  0 Comments  •  54 views

By

E’ evidente a tutti che siamo ormai malati di vigoressia. Questi fisici scolpiti sui social, l’addominale sixpack e il gluteo marmoreo ci si stagliano agli occhi ogni giorno. Il fitness è diventato più di moda che negli anni ’80, quando è stato inventato. Metteteci poi che le collezioni active dei brand di moda sono diventate fichissime ed il passaggio da pigrone da pc a esaltato della forma fisica è breve. Ma quale prova costume, ormai si sta in costume ed in intimo tutti i giorni dell’anno, sui social, che più si mostra più followers si ottengono, e i followers sono tutto.

Una capsule collection per distinguersi, per esternare dello stile anche durante i momenti di jogging, pilates, yoga, la box. E’ la collezione di Elisabetta Franchi, iper femminile come le collezioni main, delicata seppur forte, energica seppur delicata.

elisabetta-franchi-moves-abbigliamento-sportivo

‘Live fast, live intense’ è il motto che caratterizza la scelta stilistica e cromatica, dove la Power Woman ELISABETTA FRANCHI, immersa nella frenesia contemporanea, non rinuncia allo sport, ma vi si dedica senza mai trascurare la sua sensualità e grazia. Lo sport in versione glamour in pratica.
La linea Moves si distingue con i suoi particolari di tendenza: frange in ecopelle laminata, profili gold, asimmetrie e giochi di trasparenze grazie all’uso di tulle e rete. La stampa oro in alta frequenza crea rilievi metallici per disegnare stelle che brillano su body fascianti, t-shirt e felpe over. La collezione comprende non solo leggings, jumpsuit e top stretch, ma anche pantaloni da jogging, t-shirt e felpe dal fit più largo.

abbigliamento-sportivo-moves-elisabetta-franchi

Giorgia

About Giorgia

Armadi che non bastano più, pensieri che non si fermano mai. Lavora come web editor e digital specialist per brand di moda, beauty e design, le piace un casino ma che fatica star dietro a tutto.

 

Leave a Reply

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>