Pijama footwear

24 mag ’17 at 9:16 am  •  0 Comments  •  27 views

By

Pijama nasce nel 2006 da un’idea di Monica Battistella, fashion designer e Sergio Gobbi, architetto, come brand specializzato inizialmente nella creazione di soft case per Macbook, iPod, iPhone e successivamente per iPad. Proprio l’unione dei differenti approcci progettuali dei due ideatori, funzionale ed estetico, si rivela da subito la scelta vincente; Pijama infatti incontra il gusto di un pubblico eterogeneo che ricerca un prodotto capace di esprimere la propria personalità in un mondo anonimo come quello della tecnologia.

Un’attenta scelta di tessuti e linee semplici curate nei minimi dettagli caratterizzano il mondo dei softcase in neoprene che negli anni si arrichisce, oltre che di nuovi tessuit in linea con le collezioni autunno/inverno e primavere/estate, di nuovi prodotti come le pratiche borse (linea totebag), le pochette con la zip (linea pocket), sleeping masks e comode slippers.

Pijama è un progetto semplice ma ambizioso distribuito in tutto il mondo, dall’Europa al Giappone, dalla Nuova Zelanda agli Stati Uniti rigorosamente 100% designed and made in Milan.

 

PIJAMA_Silver_1PIJAMA_Waz black_2PIJAMA_Sofa lurex_1

 

Oggi è arrivato anche il tempo per la linea di footwear, che mantengono lo spirito del brand e non hanno certo la velleità di diventare calzature da fashion show, piuttosto una comoda calzatura per l’estate in arrivo, da utilizzare per arrivare alla spiaggia o solcare le strade delle gite in città europee. Hanno quello stile semplice, scanzonato, minimal con un tocco di originalità e allegria, che da sempre rende il brand apprezzato poiché in grado di aggiungere, con tono leggero, colore e fantasia al look da lavoro.

Delle slip-on con tanto di strap perfettamente abbinabili alla collezione di shopper e custodie, perché a fare la differenza è sempre la cura dei dettagli.

Giorgia

About Giorgia

Armadi che non bastano più, pensieri che non si fermano mai. Lavora come web editor e digital specialist per brand di moda, beauty e design, le piace un casino ma che fatica star dietro a tutto.

 

Leave a Reply

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>