By

beauty-youth-2015-fall-winter-grind-editorial-1

GRIND, anche detto GRIND magazine, ovvero una delle riviste più note e accreditate in fatto di fashion streetwear giapponese, riempie le proprie pagine con un articolo dedicato al retailer Beauty & Youth e alla sua collezione F/W 2015. B&Y è certamente uno dei punti saldi dell’avanguardia del fashion contemporaneo, non solo in Giappone, ma anche nel resto del globo. Non a casa è il side project di United Arrows, che tradotto significa Motofumi “Poggy” Kogi”. Molti gli spunti che troviamo in questa collection, che cerca subito di dare una precisa connotazione al concept che vuole far vivere, intitolandosi “cowboy & native american,”. La collaborazione con altri brand per questa stagione è sicuramente uno dei loro punti forti. Partendo dalle giacche, troviamo il bellissimo parka in stile mods, realizzato insieme alla label PHINGERIN.

beauty-youth-2015-fall-winter-grind-editorial-2

 

Altre soluzioni sono l’immancabile bomber e il trench, quest’ultimo figlio della collabo con Vainl Archive. Altri outerwear interessanti sono quello col l’abbottonatura tipica dell’abito formale cinese chiamato Chang Pao e il trucker in renna. Sotto queste belle giacche, fanno la loro apparizione sia maglioni girocollo in lana grossa (collaborazione con il brand Cardigan) molto colorati e dal fit morbido, ma anche felpe con cappuccio o maglioni a collo alto. Per i pant le soluzioni sono o il denim cimosato o il classico chino (Bedwin & the Heartbreakers) oppure il pantalone in stile punk, con zip sulla coscia nella parte posteriore e fasce che vanno da una gamba all’altra. Visto che le donne si lamentano che parliamo sempre di abiti, questa collezione è dedicata anche a loro, con soluzioni stilose, che troviamo per esempio, nella rivisitazione del poncho, sia in modalità etnica sia western. Nel complesso tutti gli abiti sono molto vestibili e per nulla scontati, anzi in alcuni traspare una certa originalità che non scade nel ridicolo. Pulita e casual sono gli aggettivi che ci vengono in mente, mentre scorriamo le immagini. Big in Japan.

beauty-youth-2015-fall-winter-grind-editorial-6beauty-youth-2015-fall-winter-grind-editorial-3

beauty-youth-2015-fall-winter-grind-editorial-4

beauty-youth-2015-fall-winter-grind-editorial-7

beauty-youth-2015-fall-winter-grind-editorial-8

beauty-youth-2015-fall-winter-grind-editorial-10

beauty-youth-2015-fall-winter-grind-editorial-5

About Andrea

Dal 1998 presente nella scena, quando eravamo solo pochi aficionados a capire che qualcosa stava avvenendo in italia. Blogger per passione, sneakerista insolito, cresciuto tra lars von trier e De sica, paroliere per vizio.

 

Leave a Reply

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>