MEDICOM TOY X NIKE SB DUNK ELITE “BE@RBRICK”

31 lug ’17 at 8:05 am  •  0 Comments  •  2581 views

By

dunk sb medicom 1

Se avete capito come gira il vento e in questo caso, il vento che spegne le candeline della torta, in onore dei 15 anni della linea SB di Nike. Visto che vi teniamo sempre aggiornati, sui vari progetti di questo infinito festeggiamento, mettiamo nella lista dei regali anche questa collabo. A fare una visita al brand di Beaverton è una sua vecchia conoscenza, ovvero la label Giapponese MEDICOM TOY, che non solo è un’eminenza nel suo settore, ma lo è anche nelle svariate joint venture con la label americana, con la quale a partire dal 2002, ha realizzato delle sneaker, che ancora oggi sono l’eldorado di moltissimi aficionados. Oggi, ispirandosi ad un loro lavoro del 2005, ripropongono questa sneaker. Le novità stanno nel fatto che la linea SB nella versione Elite, riceve uno shape più affusolato e una tecnonogia Zoom air, per non farsi mancare niente, neanche nel fatto della comodità.

dunk sb medicom 2

Per il resto il tema “BE@RBRICK”, rimane invariato e il denim è sempre quello di 12 anni fa. Tutto in colorway grigio e nero, questo tessuto abbraccia interamente la scarpa. L’intersuola bianco e la suola grigia continuano questo walzer del passato. Sulla linguetta, i tag dei due brand sono in bella evidenza e specie per quello di Medicom, che esalta sempre tantissimo. L’effetto del denim un po rovinato è molto “calzante”. Per ora si sa che usciranno presso selezionati retalier Nike durante le feste di questo 2017. Buon Natale…..

medicom-bearbrick-nike-sb-dunk-low-elite-13

About Andrea

Dal 1998 presente nella scena, quando eravamo solo pochi aficionados a capire che qualcosa stava avvenendo in italia. Blogger per passione, sneakerista insolito, cresciuto tra lars von trier e De sica, paroliere per vizio.

 

Leave a Reply

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>