The North Face x Vans Autunno 2017

2 nov ’17 at 8:58 am  •  0 Comments  •  631 views

By

Che The North Face sia uno dei brand più in voga del momento non c’è dubbio. Il segreto del suo successo sta forse nella qualità dei suoi prodotti adatti sia per la tranquilla vita urbana che per le intemperie dovute alle condizioni climatiche più estreme. O forse tutto l’hype che ruota intorno al brand americano è scatenato anche grazie alle prestigiose collaborazioni di cui il marchio si è reso protagonista negli ultimi mesi. Da Supreme a Junya Watanabe, passando per Sacai e Beams. Per non parlare della bellissima linea Purple Label disponibile, purtroppo, solamente in Giappone e USA. Tra le ultime collaborazioni firmate da The North Face c’è anche quella con Vans, prevista in uscita per venerdì 3 Novembre. Il pack sarà composto da sneaker, giacche e borse da viaggio. Le sneaker presenti in questa capsule collection saranno le iconiche Vans Sk8-Hi (in colorazione black/red e total black) e le altrettanto famose Old Skool (yellow/black e white). Tutti i modelli saranno caratterizzati dalla suola “waffle” e dal logo Vans presente sulla linguetta, mentre quello The North Face sarà ben impresso sul tallone. La collezione sarà completata da tre Coaches Jacket e tre Base Camp Duffels Bag in tinta con le tonalità delle sneaker. Tra gli store che distribuiranno la collabo c’è la boutique romana Urbanstar che rilascerà i pezzi della collezione sia instore che online sul sito urbanstaroma.com

2017-10-28-PHOTO-00000316

2017-10-28-PHOTO-00000315

2017-10-28-PHOTO-00000314

2017-10-28-PHOTO-00000318

2017-10-28-PHOTO-00000317

2017-10-28-PHOTO-00000320

2017-10-28-PHOTO-00000321

2017-10-28-PHOTO-00000319

2017-10-28-PHOTO-00000311

2017-10-28-PHOTO-00000312

2017-10-28-PHOTO-00000313

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

Mr.Alpha

About Mr.Alpha

Mr. Alpha, a.k.a. John Burrows, colleziona sneakers. E questa è forse la cosa più sensata della sua esistenza. Per il resto, dopo una laurea, un Master e una tessera da giornalista, ancora non sa cosa farà da grande. Ciò che invece sa è che Roma è nel suo sangue, Londra nella sua testa e la California nel suo cuore. Tra le sue ossessioni meritano uno spazio particolare gli Stati Uniti d’America, Michael Jackson, Elvis e gli anni ’50. Consumista convinto dall’animo inquieto, eternamente insoddisfatto, è solito ascoltare John Denver mentre sogna ad occhi aperti il viaggio che gli cambierà per sempre la vita.

 

Leave a Reply

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>