Loewe – Love is enough

0

L’amore è abbastanza, anche quando il mondo sembra andare a rotoli.
E’ così che recita la poesia di William Morris, mai dimenticato designer tessile, artista e scrittore inglese (1834 – 1896). Studioso del “truth to nature”, il tratto di natura, le sue sono opere di design in cui la trama del tessuto, il calice, il coltello devono sembrare “naturali”, anzi “belli come i verdi prati, la riva del fiume, la pietra del monte”. Da buon socialista, William Morris credeva nella condivisione del bello, e nel fatto che l’unico modo per permettere anche alle classi medie di possedere l’arte era metterla sulle carte da parati, le tovaglie, i paralumi.
8c0d1d12-b309-11e7-95c2-e7a557915c7a_972x_165039-2

Pattern di fiori e pareti vegetali, un simbolismo rappresentato magistralmente dalla capsule collection che il brand spagnolo Loewe gli dedica.
Ladro di fragole, Foresta, Acanto e Caprifoglio sono le 4 prints scovate dallo stilista J.W.Anderson negli archivi Morris & Co., create tra il 1874 e il 1883 come disegni per carta da parati e stoffe e ora protagoniste dalla speciale limited edition luxury: immagini di animali e arbusti, provenienti da un favoloso Paese delle Meraviglie.
09tmag-loewe-slide-0G0R-master675

A raccontare questa magia il video realizzato da Vice con la voce del poeta e dj londinese Massiah.
Love is enough, appunto, il ricordo stridente con cui ci confrontiamo con gli esordi dell’artigianato applicato, che rivivono ora più che mai nella collezione di uno dei marchi più in voga del momento.

E’ quasi Natale, per regalare e regalarsi qualcosa di caro e bello firmato William Morris x Loewe qui.
loewe_william-morris-capsule1

09tmag-loewe-slide-RB0U-master675

312.36WS20_9990_2F