Sonora Boots

Rodeo Style

6

Da un calzaturificio italiano della miglior specie, marchigiano doc, nasce un progetto irriverente e decisamente controcorrente: Sonora Boots. La collezione Sonora vede un unico modello declinato in differenti materiali e tipologie: il camperos.

Lo stivale da cowboy ha una sua origine specifica, intorno al XVI secolo quando, nelle ampie terre americane, erano necessari dei guardiani preposti a difendere i confini dei ranch, permettendo al bestiame di muoversi liberamente senza il rischio che venisse rubato o abbattuto dai nemici. Il cowboy, perciò, aveva bisogno di un abbigliamento pratico, riconoscibile e che allo stesso tempo lo proteggesse, doveva essere svelto nel salire in sella e poter scorrazzare nei campi. Ecco che nasce uno stivale piuttosto rigido, dalla punta che si restringe sulla lunghezza in modo da infilarsi meglio nella staffa, alto a proteggere gli stinchi (anche dall’attacco di lupi) e con speroni per governare il cavallo.

 

 

Diventati oggetti di moda e culto negli anni ’80, a distanza di quasi trent’anni, l’azienda storica Sonora Boots rilancia il trend. Ed è subito successo. Stivali di alta qualità, dallo spirito autentico e originale, composta da pezzi unici presi dall’archivio aziendale e aggiornati, per soddisfare appieno un gusto moderno e sofisticato. Una rivisitazione per colori e dettagli che rende questa calzatura un nuovo prodotto ancora, troppo fantasioso per dirsi un camperos, troppo costruito per dirsi uno stivale. Ma il risultato è ammirevole e fighissimo.

 

SUBSCRIBE
Unisciti alla nostra mailinglist, sai che vuoi farlo.