PSG e Jordan Brand, un matrimonio che s’ha da fare?

2

Se è vero che due indizi sono una coincidenza e tre indizi fanno una prova, allora è molto probabile che il prossimo anno vedremo il Paris Saint Germain giocare in campo europeo con divise firmate Jordan Brand.

La notizia è clamorosa, in quanto sarebbe la prima intrusione da parte di Air Mike come sponsor tecnico di una squadra di calcio. Ma torniamo agli indizi di cui parlavamo prima. Numero uno: negli scorsi mesi sono uscite immagini più o meno ufficiali di due sneaker Jordan (Jordan V e Jordan I) marchiate con il motto della squadra francese (Ici c’est Paris) e dedicate al team della Ville Lumière.

Numero due: durante una recente esibizione a Parigi, il cantante Justin Timberlake si è presentato al pubblico indossando un jacket raffigurante sia il logo Jordan che quello del PSG. Numero tre: Neymar, giocatore di punta della squadra parigina, già in passato è stato protagonista di una collabo con MJ  . A tutto ciò aggiungiamo che fonti certe sussurrano di come Nike (proprietaria di Jordan Brand) abbia già messo in produzione due kit da indossare esclusivamente in Champions League, uno per le gare casalinghe ed uno per quelle in trasferta, logati con il Jumpman. Altri indizi non ne abbiamo per il momento. Ma finora tutto lascia pensare che questo storico matrimonio “si avrà da fare”.

 

 

SUBSCRIBE
Unisciti alla nostra mailinglist, sai che vuoi farlo.